Cartella Pagamenti dell'amministrazione

Categorie

Cartella Dati sui pagamenti

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo n. 33/2013, Art. 33, c. 2.

Cartella Indicatore di tempestività dei pagamenti

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo n. 33/2013, Art. 33.

Cartella IBAN e pagamenti informatici

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo n. 33/2013, Art. 36.

INCASSI

I versamenti delle somme dovute al Comune a vario titolo, sono riscossi dal Tesoriere Comunale

Biverbanca  di Bollengo – Gruppo Cassa Di Risparmio Di Asti

I versamenti possono essere effettuati mediante:

  • accredito su c/c bancario IBAN : IT 62 K 06090 36430 000013500091 presso la Biverbanca di Bollengo.
  • accredito sul c/c postale IBAN IT 63 Q 07601 01000 000030935100, solo nei casi richiesti.
  • contanti o assegni bancari presso gli sportelli della Tesoreria Biverbanca  di Bollengo – Gruppo Cassa Di Risparmio Di Asti – Via Statale 15 – 10012 Bollengo

PAGAMENTI

Per procedere al pagamento di forniture di beni e servizi o lavori è necessaria la preventiva comunicazione al servizio degli estremi di C/C dedicato alle commesse pubbliche ai sensi dell'art.3 L. 136/2010

Il Comune provvede al pagamento delle somme dovute mediante l'emissione di mandati di pagamento riportanti l'indicazione al Tesoriere delle seguenti modalità di pagamento espressamente richieste dal creditore:

  • accredito sul c/c bancario intestato al creditore
  • accredito sul c/c postale intestato al creditore
  • assegno circolare non trasferibile intestato al creditore

PAGAMENTI TRA ENTI PUBBLICI:

Con l'introduzione della Tesoreria Unica "pura", per procedere a pagamenti a favore di Enti Pubblici (Ministeri, Comuni, Province, Regioni, ecc.), il bonifico deve essere effettuato con la modalità "girofondi" in Banca d'Italia, utilizzando per ciascun Ente un codice di conto che si può reperire direttamente sul sito MEF - Ragioneria generale dello Stato

Il codice del Comune di Bollengo è 0300621

PAGAMENTI:

Per procedere al pagamento di forniture di beni e servizi o lavori è necessaria la preventiva comunicazione al servizio degli estremi di C/C dedicato alle commesse pubbliche ai sensi dell'art.3 L. 136/2010

Il Comune provvede al pagamento delle somme dovute mediante l'emissione di mandati di pagamento riportanti l'indicazione al Tesoriere delle seguenti modalità di pagamento espressamente richieste dal creditore:

  • accredito sul c/c bancario intestato al creditore
  • accredito sul c/c postale intestato al creditore
  • assegno circolare non trasferibile intestato al creditore

PAGAMENTI TRA ENTI PUBBLICI:

Con l'introduzione della Tesoreria Unica "pura", per procedere a pagamenti a favore di Enti Pubblici (Ministeri, Comuni, Province, Regioni, ecc.), il bonifico deve essere effettuato con la modalità "girofondi" in Banca d'Italia, utilizzando per ciascun Ente un codice di conto che si può reperire direttamente sul sito Mef – Ragioneria Generale dello Stato

Il codice del Comune di Bollengo è 0300621